progetti

Viviamo in una regione, l' Umbria, la cui economia si basa in gran parte sull'agricoltura e sulle attività ad essa correlate.Il paesaggio umbro si caratterizza infatti per le grandi distese di olivi e filari, dai quali si tramandano da generazioni storie di rapporti, non sempre idilliaci, tra uomini e territorio.Negli ultimi anni il settore agricolo sta infatti assistendo ad una serie di cambiamenti, legati soprattutto a fenomeni meteorologici estremi che espongono le coltivazioni a danni irreversibili, con conseguenti perdite economiche per gli agricoltori.Per contrastare le nuove avversità a cui devono far fronte gli agricoltori, gli enti di settore locali, come Confagricoltura Umbria, mettono a disposizione risorse e iniziative per il potenziamento della difesa agricola, unendo pratiche di difesa fitosanitaria a know-how e modellistica agro-metereologica.Smart Meteo è il sistema che da due anni incarna questo tipo i supporto alle imprese agricole, da cui è stato istituito un Gruppo Operativo allo scopo di creare di allerta su larga scala, mettendo a disposizione strumenti innovativi basati su una rete agro-meteo di nuova concezione, diffusa sul tutto il territorio regionale.Oltre ad aver definito la brand identity del progetto Smart Meteo sviluppandone il logo e il sito internet, a dicembre siamo stati incaricati di organizzare un evento aperto a tutti i produttori viniviticoli dell'Umbria su un tema molto sentito per gli addetti: la prevenzione dalla Peronospora.Come fosse un vero e proprio processo nei confronti del parassita, che ogni anno provoca seri danni alle coltivazioni di vite, abbiamo realizzato una grafica ad hoc e curato tutta la comunicazione dell'evento, che si è svolto in una location davvero suggestiva: all'interno della Cantina Colsanto di Bevagna. Sono intervenuti all'incontro specialisti agronomi, giornalisti, blogger, imprenditori e rappresentanti delle Istituzioni; in occasione dell'incontro abbiamo presentato anche la brochure istituzionale di Smart Meteo, realizzata dal nostro reparto grafica, a cui farà seguito nel 2019, la redazione di un annuario ufficiale dedicato a tutte le Aziende che hanno preso parte al Gruppo Operativo nell'anno 2018....
Tutto il tuo spazio, nel palmo di una mano.Si chiama Wacù ed è un piccolo aspiratore da viaggio capace di aspirare tutta l'aria dal vostro bagaglio riducendone così il volume e lasciare tutto lo spazio necessario.Wacù ci ha affascinati da subito, non solo per l'utilità e l'innovazione del progetto, ma anche per il design moderno e un packaging essenziale e pulito.Le Fucine hanno contribuito alla campagna pubblicitaria di Wacù in Italia realizzando uno shooting fotografico eun tutorial per l'utilizzo del prodotto in occasione di un ipotetico viaggio in montagna....
Il G.O.D.O. (Gruppo Organizzato Domanda Offerta) è costituito da produttori e consumatori associati ad AIAB UMBRIA con lo scopo di promuovere l’incontro fra la domanda e l‘offerta di prodotti biologici del territorio.E' occasione per un consumo responsabile, basato su territorialità, stagionalità, visibilità di chi produce e scambio senza intermediazione, per avere prodotti sani e buoni a prezzi equi, per chi li vende e per chi li compra.Il Cliente ci ha commissionato la realizzazione del materiale di comunicazione destinato alla promozione delle iniziative del Gruppo.Oggi più che mai l'attenzione verso l'alimentazione, in particolare verso la qualità e la provenienza delle materie prime, è all'ordine del giorno. Un comportamento etico e responsabile rappresenta un valore aggiunto alle nostre personalità e per questo, chi consuma consapevolmente deve essere da esempio per tutti.Il risultato è una campagna che in chiave ironica ammonisce chi non presta attenzione a quello che mangia, rivolgendo direttamente una domanda: "Che cavolo mangi?".Il claim è accompagnato da un visual dove una ragazza si guarda la testa, improvvisamente trasformata, per l'appunto, in un cavolo.Un copy breve, d'impatto, che grazie all'ispirazione visiva, ha saputo cogliere tutti i valori del brand: consapevolezza, positività ...
Il Museo delle industrie e del lavoro del Saronnese è un museo dedicato alla storia e allo sviluppo delle industrie di Saronno, ospitato all'interno degli edifici delle ex officine Ferrovie Nord Milano, nei dintorni della stazione ferroviaria cittadina.Le Fucine hanno realizzato per il MILS – Museo delle Industrie e del Lavoro del Saronnese – un Video Immersivo VR.Per il nostro progetto destinato al Museo è stata sfruttata la tecnologia Beacon:  contenuti interattivi diventano istantaneamente disponibili ai visitatori, apparendo su smartphone e tablet dei turisti, consentendo di interagire direttamente con le opere.In questo modo siamo riusciti a ricreare l' interno di una vecchia carrozza delle Ferrovie Nord permettendo agli utenti di trovarsi istantaneamente nella vettura, cogliendo dettagli e particolari assolutamente realistici, rendendo l’esperienza museale maggiormente attraente e coinvolgente.Un ulteriore link tra turista e museo è stato creato dal sistema HOLOS Interactive Holographic Surface, che integra sistemi d’avanguardia che consentono l’interazione con contenuti olografici personalizzati....
Melarium Apicoltura (marchio registrato di ESA Societa’ Agricola a. R.L.) è una piccola azienda locale di apicoltura, che ha come mission la produzione di miele, polline, propoli, pappa reale e cera, in ambienti salubri e integri, senza forzare i ritmi e i cicli fisiologici delle api in armonia con le stagioni.Il nostro supporto alla grintosa proprietaria Eleonora, è iniziato con la realizzazione e sviluppo della brand identity.Il concetto di identità di brand (o di marca) fa riferimento al modo in cui il brand si presenta, al modo in cui “agisce” nel suo insieme, ai valori a cui vorrebbe essere associato agli occhi del pubblico: in parole povere, è come il brand desidera apparire ai consumatori.Abbiamo pensato ad un logo semplice, pulito, in linea i valori del marchio che punta prima di tutto alla centralità dell'ape, alla sua cura e al suo benessere per garantire qualità dei prodotti finali.Il logo è stato declinato nella realizzazione delle etichette dei vari tipi di miele e per un particolare packaging contenente il miele venduto direttamente nel suo favo.Nel corso dell'anno abbiamo collaborato con Melarium alla realizzazione di uno stand espositivo  presso la manifestazione Fa la cosa giusta, mostra mercato dedicata al consumo critico e agli stili di vita sostenibili: dalla grafica allo shooting fotografico, Le Fucine hanno seguito e consigliato il cliente per ottimizzare la sua presenza nella prima fiera di settore, a cui siamo sicuri ne seguiranno tante altre.La nostra collaborazione con Melarium continua, non ci resta che augurare ad Eleonora in bocca al lupo! ...
In occasione della 1° edizione di “Acqua Fonte di Vita”, LeFucine, in stretta collaborazione con il POST, il Museo della Tecnica e della Scienza a Perugia, ha sviluppato “JoyWaterBot”, un gioco interattivo interamente basato sulla piattaforma Telegram e l'utilizzo dei Bot. ...
HomeyShow la piattaforma per la condivisione di forme di arte tra individui, nasce con l'obiettivo di sostenere gli artisti nel proprio lavoro in una forma nuova.Le Fucine sono partner di questo interessante progetto, che prova a reinterpretare in una nuova logica il rapporto tra i luoghi dell'espressione artistica, gli artisti stessi e la creatività.Per maggiori info http://www.homeyshow.com/it/...
Le Fucine partecipano a Eurochocolate 2016 con Picandshare che, per l'occasione, diventa Choco Cam!Picandshare è una rivoluzionaria social cam personalizzabile, in grado di ascoltare la rete con un #hashtag. Basta un tweet e Picandshare risponde in tempo reale con una foto o un’immagine in movimento (GIF, video brevi, time laps etc.), che verrà condivisa sui principali canali social (twitter, facebook).Invia un tweet con #chocoselfie e Picandshare ti risponderà con la foto scattata in tempo reale. Sarai anche tu protagonista in ogni momento della manifestazione! Per essere informato sul programma e tutti gli eventi della manifestazione scarica l'APP Telegram e aggiungi @eurochocolatebotPer saperne di più www.picandshare.net...
La Realtà Aumentata (Augmented Reality) è un sistema di grafica interattiva che permette di intervenire su un flusso di immagini video live, modificando la realtà con l’aggiunta, in tempo reale, di contenuti ed animazioni virtuali.Ciò che rende differente la Realtà Aumentata da un video con oggetti 3D ed effetti speciali realizzati con tecniche di post-produzione video ( montaggio di immagini video precedentemente filmate e registrate), è che il software per la Realtà Aumentata opera le integrazioni fra le riprese video e gli oggetti virtuali in tempo reale.Questo vuol dire che, se riprendiamo con una videocamera una persona che parla e si muove e le applichiamo degli occhiali virtuali con la Realtà Aumentata, su un monitor o su qualsiasi altro supporto vedremo che questa persona continua il suo discorso ed i suoi movimenti indossando il suddetto paio di occhiali, senza alcuna interruzione delle immagini o effetto in differita.Un esempio di Realtà Aumentata è il progetto realizzato da Le Fucine per il libro dell'artista Giuseppe Fioroni. Grazie alla realtà aumentata infatti i lettori possono interagire con le pagine del libro, accedere direttamente alle opere contenute nel catalogo della mostra - osservandole mentre prendono vita, grazie ad effetti grafici di grande impatto - e visionare contenuti digitali aggiuntivi....